Imballaggi in plastica e sostenibilità: non è una contraddizione. Quando la plastica viene opportunamente differenziata, si trasforma in un materiale ideale per il riciclaggio. Sminuzzata e selezionata con diverse tecnologie, la plastica si trasforma da rifuto ad un nuovo prodotto.

Che si tratti del vasetto dello yogurt, della bottiglia dello shampoo o di altri rifiuti di plastica - nelle case private tutto questo finisce nella raccolta differenziata. E questa è una buona cosa. Perché il riciclaggio riporta in vita la vecchia plastica. Qual'è il risultato? Vi possiamo dare un nuovo prodotto tutelando l'ambiente. Oggi produciamo articoli realizzati al 100% con plastica riciclata dal consumo domestico.

Quando il riciclaggio funziona

La plastica ha numerose applicazioni; Mantiene freschi gli alimenti, garantisce la conservazione dei cosmetici, protegge prodotti delicati nel trasporto. Non solo una, ma più e più volte. Quando la plastica usata finisce nella raccolta differenziata, può essere riciclata e trasformata in nuovi prodotti.

Per proteggere l'ambiente, gli imballaggi in plastica usati devono essere reinseriti in un ciclo di recupero dei materiali. In questo modo è possibile ridurre l'uso di energia e di risorse fossili oltre a evitare rifiuti di plastica; Così l'ambiente ne beneficia due volte. Un riciclaggio efficiente aiuta a salvaguardare il nostro pianeta e noi vogliamo contribuire in questo. 

Per decenni abbiamo raccolto tutti i nostri scarti di produzione per poterli riciclare. Oggi abbiamo ottimizzato questo processo a tal punto che la nostra percentuale di riciclaggio interno è quasi del 100%. Ma non è tutto; Possiamo realizzare i nostri prodotti utilizzando materie prime alternative, come la plastica derivata dalla canna da zucchero o da plastica riciclata. Diamo nuova vita alla plastica trasformando un scarto in un bene: così il concetto "dal rifiuto al valore" diventa realtà.

Per la conservazione delle risorse e la protezione del clima

La materia prima di partenza è il cosiddetto "riciclato da beni di consumo". Si tratta di rifiuti di imballaggi che sono stati immessi nel ciclo di recupero dal consumatore finale attraverso la raccolta differenziata.

L'utilizzo di materiale riciclato per produrre materiale da imballaggio riduce il ricorso a materie prime fossili ed allo stesso tempo diminuisce il fabbisogno energetico. Ad esempio, per realizzare prodotti in PET vergine è necessario il doppio dell'energia rispetto all'uso di plastica riciclata. Inoltre le emissioni di CO2 sono inferiori del 75% rispetto all'uso del granulato vergine. 

A proposito, la plastica riciclata è resistente quanto la plastica vergine. Ciò significa che i nostri imballaggi riciclati proteggono i vostri prodotti con la stessa affidabilità di una soluzione realizzata con plastica normale. 

Vuoi aiutare l'ambiente insieme a noi? Allora richiedi il tuo campione personale proprio qui.